iPhone Water Damage: Ultimate Guide On How To Fix Liquid Damage

Iphone Water Damage Ultimate Guide How Fix Liquid Damage

Fare i primi passi giusti può fare la differenza tra la vita e la morte per un iPhone con danni liquidi. Sfortunatamente, c'è molta disinformazione online su cosa veramente funziona quando si tratta di salvare un iPhone danneggiato da liquidi.



In questo articolo spiegheremo cosa causa danni causati dall'acqua all'iPhone e mostrarti come verificarlo . Ne parleremo sintomi comuni di danni causati dall'acqua , cosa fare subito dopo aver fatto cadere un iPhone in acqua , e come decidere se riparare un iPhone danneggiato dall'acqua o acquistarne uno nuovo .



Sommario

  1. I danni da liquidi si verificano quando meno te lo aspetti
  2. Che aspetto hanno i danni causati dall'acqua sull'iPhone?
  3. Sintomi dei danni causati dall'acqua sull'iPhone
  4. Come si verificano i danni causati dall'acqua sull'iPhone?
  5. Emergenza! Ho appena fatto cadere il mio iPhone in acqua. Cosa dovrei fare?
  6. Cosa fare quando il tuo iPhone viene danneggiato dall'acqua
  7. Cosa non dovresti fare: miti sui danni causati dall'acqua
  8. È possibile riparare i danni causati dall'acqua sull'iPhone?
  9. Dovrei riparare il mio iPhone o acquistarne uno nuovo?
  10. Opzioni di riparazione dei danni causati dall'acqua sull'iPhone
  11. Posso vendere un iPhone danneggiato dall'acqua?
  12. Conclusione

Se hai appena lasciato cadere il tuo iPhone in acqua e hai bisogno di aiuto immediato, passa al file Sezione di emergenza per sapere cosa fare quando un iPhone è esposto a liquidi.



Ogni iPhone a partire dal 7 è stato pubblicizzato come resistente all'acqua, ma questo non deve essere confuso con l'impermeabilità. Approfondiremo le classificazioni IP e la differenza tra impermeabile e resistente all'acqua più avanti in questo articolo.

In breve (ci saranno giochi di parole), i danni da liquidi si verificano quando l'acqua o un altro liquido entra in contatto con l'elettronica sensibile all'acqua di un iPhone. Sebbene gli iPhone più recenti siano meno suscettibili ai danni causati dall'acqua rispetto ai modelli precedenti, una piccola goccia di liquido è tutto ciò che serve per danneggiare irreparabilmente un iPhone.



Il sigillo resistente all'acqua sui nuovi iPhone è altrettanto suscettibile all'usura come il resto del telefono. È progettato per resistere all'acqua, ma non alla vasta gamma di liquidi, lozioni e gel che molti di noi usano ogni giorno.

Che aspetto hanno i danni causati dall'acqua sull'iPhone?

I danni da liquidi possono essere evidenti o invisibili. A volte appare come minuscole bolle sotto lo schermo o corrosione e scolorimento all'interno della sua porta di ricarica. Tuttavia, i danni causati dall'acqua sull'iPhone di solito non assomigliano a nulla, almeno dall'esterno.

Come verificare la presenza di danni causati dall'acqua sull'iPhone

Il modo migliore per verificare la presenza di danni causati dall'acqua sull'iPhone è guardare il suo indicatore di contatto liquido, o LCI. Sugli iPhone più recenti, l'LCI si trova nello stesso slot della scheda SIM. Sui modelli precedenti di iPhone (4s e precedenti), troverai gli LCI nel jack delle cuffie, nella porta di ricarica o in entrambi.

Ecco dove troverai l'indicatore di contatto liquido su ogni iPhone:

ModelloUbicazione LCI
iPhone 12 Pro / 12 Pro MaxSlot per scheda SIM
iPhone 12/12 MiniSlot per scheda SIM
iPhone 11 Pro / 11 Pro MaxSlot per scheda SIM
iPhone 11Slot per scheda SIM
iPhone SE 2Slot per scheda SIM
iPhone XS / XS MaxSlot per scheda SIM
iPhone XRSlot per scheda SIM
iPhone XSlot per scheda SIM
iPhone 8/8 PlusSlot per scheda SIM
iPhone 7/7 PlusSlot per scheda SIM
iPhone 6s / 6s PlusSlot per scheda SIM
iPhone 6/6 PlusSlot per scheda SIM
iPhone 5s / 5cSlot per scheda SIM
iPhone SESlot per scheda SIM
iPhone 5Slot per scheda SIM
iPhone 4sJack per cuffie e porta di ricarica
Iphone 4Jack per cuffie e porta di ricarica
iPhone 3GSJack per cuffie e porta di ricarica
iPhone 3GJack per cuffie e porta di ricarica
i phoneJack per cuffie

Come controllare l'LCI all'interno dello slot della scheda SIM

Per controllare l'LCI su un iPhone più recente, usa una graffetta per estrarre il vassoio della SIM, che si trova sotto il pulsante laterale (il pulsante di accensione) sul lato destro del tuo iPhone. Attacca la graffetta all'interno del piccolo foro. Potrebbe essere necessario premere con una certa forza per espellere il vassoio della SIM.

Nota: è importante assicurarsi che l'esterno dell'iPhone sia completamente asciutto prima di rimuovere il vassoio della SIM. Se hai appena fatto cadere il tuo iPhone in un liquido ed è ancora bagnato, salta alla nostra sezione su cosa fare prima se il tuo iPhone cade in acqua.

Quindi, rimuovi il vassoio SIM e la scheda SIM e tieni il tuo iPhone con lo schermo rivolto verso il basso. Da questa angolazione, usa una torcia per guardare nello slot della scheda SIM e controllare l'LCI. Come vedremo più avanti, è meglio lasciare un iPhone bagnato a faccia in giù su una superficie piana piuttosto che a faccia in su.

Come controllare un LCI all'interno del jack per cuffie o della porta di ricarica

È più facile vedere gli LCI sugli iPhone meno recenti. Inserisci una torcia nel jack delle cuffie o nella porta di ricarica del tuo iPhone, a seconda del modello che possiedi.

Che aspetto ha un LCI?

Le dimensioni e la forma dell'LCI di un iPhone variano da modello a modello, ma di solito è carino capire se l'LCI è stato 'scattato', come si diceva al Genius Bar. Cerca una piccola linea o un punto appena all'interno del bordo dello slot della scheda SIM, nella parte inferiore del jack delle cuffie o al centro del connettore dock (porta di ricarica) sugli iPhone meno recenti.

Cosa succede se il mio LCI è rosso?

Un LCI rosso indica che il tuo iPhone è entrato in contatto con del liquido e, sfortunatamente, ciò significa che dovrai pagare. Pagherai meno se hai un'assicurazione AppleCare + o con l'operatore che se non hai alcuna copertura.

Vedremo i prezzi e come decidere se riparare o sostituire un iPhone danneggiato dall'acqua di seguito. Ma non perdere la speranza. Solo perché viene letto un LCI non significa che un iPhone non tornerà in vita.

Cosa devo fare se LCI è rosa?

Sfortunatamente, il rosa è solo una tonalità più chiara di rosso. Indipendentemente dal fatto che l'LCI sia rosso chiaro o rosso scuro, il tuo iPhone ha una sorta di danno liquido e non sarà coperto da garanzia.

Cosa devo fare se l'LCI è giallo?

Anche se non accade molto spesso, non sorprenderti se il tuo LCI appare giallo. La buona notizia è che il giallo non è rosso, il che significa che il tuo iPhone non è stato danneggiato dal liquido.

Qualche altra sostanza (sporcizia, sporcizia, lanugine, ecc.) Potrebbe aver scolorito l'LCI del tuo iPhone. Si consiglia di provare a pulire lo slot della scheda SIM, il jack delle cuffie o la porta di ricarica utilizzando uno spazzolino antistatico o uno spazzolino nuovo di zecca.

Se l'LCI rimane giallo, non farebbe male portare il tuo iPhone nell'Apple Store! Tuttavia, se non c'è nulla di sbagliato nel tuo iPhone, non c'è molto da fare per un tecnico Apple.

Il mio iPhone sarà coperto da garanzia se il suo LCI è ancora bianco?

Se l'LCI è bianco o argento, il problema riscontrato dal tuo iPhone potrebbe non essere correlato al liquido. Se hai lasciato cadere il tuo iPhone nella piscina prima che smettesse di funzionare, probabilmente lo è. La buona notizia è che se Apple non può dimostrare che il tuo iPhone è stato danneggiato da liquidi, la tua garanzia potrebbe essere ancora valida.

Tuttavia, solo perché un LCI non è rosso non significa che Apple coprirà l'iPhone in garanzia. Se c'è qualche traccia di liquido o corrosione all'interno di un iPhone, i tecnici Apple potrebbero negare la copertura della garanzia, anche se l'LCI è ancora bianco.

Non avere idee divertenti ...

Molte persone vedono un LCI rosso e il panico. Alcune persone cercano di utilizzare il whiteout per coprire l'LCI e altri lo rimuovono con un paio di pinzette. Non farlo! Ci sono due buoni motivi per non provare a imbrogliare:

  1. Ci sono buone probabilità che tu possa causare più danni al tuo iPhone manomettendo l'LCI.
  2. I tecnici Apple vedono gli LCI tutto il giorno, tutti i giorni. È molto facile capire se manca un LCI. Se un LCI è stato manomesso, l'iPhone passa dallo stato di garanzia fuori garanzia allo stato di garanzia annullata. Un nuovo telefono a prezzo pieno al dettaglio costa centinaia di dollari in più di una sostituzione fuori garanzia al Genius Bar.

Qual è la differenza tra 'Fuori garanzia' e 'Garanzia annullata'?

Se porti un iPhone danneggiato dall'acqua in un Apple Store, probabilmente ti verrà detto che è 'fuori garanzia'. Pagherai molto meno per sostituire il tuo iPhone se hai AppleCare +, ma anche in caso contrario, sostituire un iPhone fuori garanzia è molto più economico che acquistarne uno nuovo.

Se la garanzia del tuo iPhone è stata 'annullata', non è un problema. Un iPhone con una garanzia annullata è stato rinnegato da Apple. Non lo ripareranno al Genius Bar. La tua unica opzione sarà quella di acquistare un nuovo iPhone a prezzo pieno al dettaglio.

In generale, l'unico modo per annullare la garanzia del tuo iPhone è manometterlo. Se si rimuove l'LCI, la garanzia viene annullata. Se lo smonti e perdi una vite, la garanzia viene annullata.

Ma anche se accidentalmente lo rompi, lo lasci cadere in un lago o lo investi con la tua macchina (ho visto tutto questo), non stavi facendo qualcosa che non avresti dovuto fare. (Almeno, secondo Apple.) In quei casi, pagherai per una sostituzione o riparazione 'fuori garanzia'.

Sintomi dei danni causati dall'acqua sull'iPhone

I danni causati dall'acqua possono causare una serie di problemi su un iPhone. Una volta che il liquido penetra all'interno, è difficile sapere dove si diffonderà o che tipo di danno causerà. Di seguito, abbiamo elencato molti dei sintomi più comuni dei danni causati dall'acqua sull'iPhone.

Se il tuo iPhone si sta surriscaldando

Le batterie agli ioni di litio danneggiate dall'acqua possono diventare molto, molto calde. Sebbene sia incredibilmente raro (soprattutto per gli iPhone), le batterie agli ioni di litio possono prendere fuoco quando vengono danneggiate. Ogni Apple Store ha una cassaforte antincendio nella Genius Room. Non ho mai dovuto usarlo, ma stai molto attento se senti il ​​tuo L'iPhone inizia a surriscaldarsi molto più caldo del normale.

Se non c'è suono sul tuo iPhone

Quando l'acqua penetra in un iPhone e causa danni, i suoi altoparlanti potrebbero non funzionare correttamente e interrompere la sua capacità di riprodurre suoni. Ciò potrebbe influire sulla capacità di ascoltare la musica, sentire la suoneria quando qualcuno chiama o effettuare chiamate utilizzando il vivavoce.

Altoparlante per iPhone 7

Quando l'acqua inizia a evaporare dall'interno del tuo iPhone, i suoi altoparlanti potrebbero tornare in vita. Se all'inizio suonano statici o incomprensibili, la qualità del suono potrebbe migliorare nel tempo, oppure no.

Non possiamo essere certi che aiuterà, ma i nuovi Apple Watch utilizzano i loro altoparlanti integrati per espellere l'acqua dopo essere stati immersi. Potrebbe funzionare per un iPhone? Non ne siamo sicuri, ma se l'altoparlante emette alcun suono, non può far male alzare il volume e provare.

Se il tuo iPhone non si carica

Uno dei problemi più comuni e frustranti dell'iPhone si verifica quando si verifica non si carica . Se l'acqua penetra nella porta Lightning del tuo iPhone (la porta di ricarica), può causare corrosione e impedire al tuo iPhone di caricarsi del tutto.

Prova a caricare il tuo iPhone con più cavi e più caricatori prima di arrivare a questa conclusione. Tuttavia, se l'LCI è rosso e il tuo iPhone non si ricarica, è probabile che la causa sia un danno da liquidi.

Se hai provato a usare il riso per asciugare il tuo iPhone prima di leggere questo articolo (che non consigliamo), prendi una torcia e guarda all'interno della porta di ricarica. In diverse occasioni, ho trovato un chicco di riso bloccato all'interno. Non cercare di inceppare un cavo Lightning all'interno della porta Lightning se non entra facilmente. Invece, usa uno spazzolino da denti che non hai mai usato prima per spazzolare via delicatamente i detriti.

Usa lo spazzolino da denti per spazzolare via la porta lampo dell

Quando era impossibile rimuovere il riso senza danneggiare l'elettronica, è stato necessario sostituire un telefono che potrebbe essere tornato in vita. Un amico che aveva questo problema ha effettivamente preso in prestito strumenti da un amico per scolpire per rimuovere il chicco di riso e ha funzionato! Tuttavia, non consigliamo di utilizzare nulla di metallo, tranne come ultima risorsa.

Se il tuo iPhone non riconosce la scheda SIM

Il carta SIM è ciò che memorizza i dati sul tuo iPhone che aiuta il tuo operatore a distinguerlo dagli altri telefoni sulla sua rete. Informazioni come le chiavi di autorizzazione del tuo iPhone vengono salvate sulla scheda SIM. Questi tasti consentono al tuo iPhone di accedere a minuti, messaggi e dati del tuo piano telefonico.

Il tuo iPhone potrebbe non essere in grado di connettersi alla rete cellulare del tuo operatore se il liquido ha danneggiato la scheda SIM o il vassoio della scheda SIM. Un segno che la tua scheda SIM o il vassoio della SIM è stato danneggiato da un contatto liquido è se nell'angolo in alto a sinistra del display del tuo iPhone viene visualizzato 'Nessuna SIM'.

iPhone No Sim Card

Se puoi escludere la possibilità che un software o un problema relativo al gestore telefonico causi il tuo file iPhone per dire No SIM , potrebbe essere necessario sostituire la scheda SIM o il vassoio della scheda SIM.

Se il tuo iPhone non ha alcun servizio

Quando i danni causati dall'acqua colpiscono l'antenna di un iPhone, questo non avrà alcun servizio o un servizio molto scadente. Ad ogni modo, un iPhone non è un iPhone se non puoi fare telefonate. Il nostro articolo può aiutarti a risolvere i problemi con servizio scadente o assente su iPhone.

il mio iPhone dice niente zoom di servizio

Se il logo Apple lampeggia sul tuo iPhone

Un segno che il tuo iPhone ha notevoli danni causati dall'acqua è se è bloccato lampeggiante sul logo Apple. Quando succede, è possibile che tu iPhone è bloccato in un ciclo di riavvio .

iPhone X bloccato nel ciclo di riavvio

Prova a resettare il tuo iPhone per vedere se riesci a risolvere il problema. Ecco come resettare il tuo iPhone, a seconda del modello che hai:

Come resettare un iPhone 6s e modelli precedenti

Tieni premuti contemporaneamente il pulsante Home e il pulsante di accensione finché lo schermo non diventa nero e viene visualizzato il logo Apple. Puoi rilasciare entrambi i pulsanti quando vedi il logo Apple sul display del tuo iPhone.

Come resettare un iPhone 7

Tieni premuti contemporaneamente il pulsante di riduzione del volume e il pulsante di accensione finché i loghi Apple non vengono visualizzati sullo schermo del tuo iPhone. Rilascia entrambi i pulsanti non appena viene visualizzato il logo Apple.

Come resettare un iPhone 8 e modelli più recenti

Premi e rilascia rapidamente il pulsante di aumento del volume, quindi premi e rilascia rapidamente il pulsante di riduzione del volume, quindi tieni premuto il pulsante laterale fino a quando il logo Apple non viene visualizzato sul display. Potresti dover tenere premuti i pulsanti del tuo iPhone per 25-30 secondi, quindi sii paziente e non arrenderti troppo presto!

Se il logo Apple è bloccato sullo schermo

Quando accendi il tuo iPhone, chiede a ogni componente: 'Ci sei? Sei qui?' Il tuo iPhone può rimanere bloccato sul logo Apple se solo uno di questi componenti non risponde.

Se il tuo iPhone è stato bloccato sul logo Apple per diversi minuti, prova a eseguire un hard reset utilizzando il metodo descritto nel sintomo precedente.

iphone bloccato sul logo della mela

Se la fotocamera del tuo iPhone non funziona

Il La fotocamera dell'iPhone potrebbe smettere di funzionare completamente se il liquido entra in contatto con la fotocamera. Anche se la fotocamera funziona, è molto comune prendere un iPhone danneggiato dall'acqua foto sfocate . Ciò accade quando l'obiettivo viene ostruito dall'acqua o dai residui lasciati quando evapora.

È possibile che se lasci il tuo iPhone da solo per un po ', la fotocamera potrebbe essere di nuovo completamente funzionante. Se le tue foto sono ancora sfocate dopo alcuni giorni, potresti dover riparare la fotocamera.

il caricatore di iphone 5 non funzionerà

Se il tuo iPhone non è alimentato o non si accende

I danni causati dall'acqua sono spesso la causa di gravi problemi hardware che impedire al tuo iPhone di accendersi e lavorare affatto.

I danni da liquidi possono interferire con l'alimentazione del tuo iPhone o con la connessione interna della batteria del tuo iPhone alla scheda logica. Anche la porta Lightning nella parte inferiore del tuo iPhone è molto suscettibile ai danni causati dall'acqua. Senza accesso al potere, il tuo iPhone non si carica e non si accende.

“È successo al mio iPhone 4. L'ho lasciato cadere in una piscina poco profonda per circa 15 secondi e non si è più riacceso. Ho dovuto usare un telefono a conchiglia per il resto dell'estate. '

Se sei sicuro di aver caricato il tuo iPhone, ma non è ancora alimentato, prova a eseguire un hard reset . Il software del tuo iPhone potrebbe essersi bloccato, facendo apparire il display completamente nero.

Se ci sono linee sullo schermo

Può anche causare danni causati dall'acqua sul display del tuo iPhone compaiono delle linee verticali . Le linee verticali sullo schermo di un iPhone di solito indicano che lo schermo si è allentato e il cavo LCD si è scollegato dalla scheda logica.

L'acqua che è penetrata nel tuo iPhone potrebbe aver allentato il display, danneggiato il cavo LCD o danneggiato la scheda logica.

Se la torcia del tuo iPhone è bloccata

Non sorprenderti se la torcia del tuo iPhone appare 'bloccata' dopo essere stata esposta all'acqua. Un modo semplice per provare a risolvere questo problema è eseguire un hard reset, che costringerà il tuo iPhone a spegnersi e riaccendersi. Spesso, questo riuscirà a sbloccare con successo il componente della torcia del tuo iPhone, supponendo che non ci siano danni significativi causati dall'acqua.

Se tutto il resto funziona, o se non vuoi accecare i tuoi amici, un pezzo di nastro isolante nero può essere una 'soluzione' temporanea efficace.

Se il tuo iPhone pensa che le cuffie siano collegate

Il tuo iPhone potrebbe leggere erroneamente che le cuffie sono collegate al jack per cuffie o alla porta Lightning se l'acqua è entrata in una di queste aperture. Quando ciò accade, il tuo file iPhone potrebbe rimanere bloccato in modalità cuffie . La presenza di liquido potrebbe indurre il tuo iPhone a pensare che le cuffie siano collegate anche se non lo sono.

iPhone in modalità cuffie

Se lo schermo del tuo iPhone è nero

Un altro problema comune che le persone avevano quando entravano nell'Apple Store era che il loro Lo schermo dell'iPhone sarebbe nero , ma tutto il resto ha funzionato normalmente. Potevano anche ancora sentire il rumore proveniente dagli altoparlanti!

Quando ciò accade, di solito significa che il cavo LCD è andato in cortocircuito, rendendo lo schermo completamente nero. Puoi provare a resettare il tuo iPhone, ma se il cavo LCD è fritto, non risolverà il problema.

Gli iPhone resistenti all'acqua sono ancora molto suscettibili ai danni da liquidi: c'è solo una barriera protettiva che dovrebbe tenere fuori l'acqua. Quella barriera e la sua capacità di resistere ai liquidi possono degradarsi nel tempo, rendendo l'iPhone meno protetto dal contatto con i liquidi.

È anche importante sapere che gli iPhone resistenti all'acqua non sono progettati per resistere ad altri liquidi come saponi e lozioni. Questo è il motivo principale per cui sconsigliamo di portare il tuo iPhone con te in bagno quando fai la doccia o il bagno.

Di seguito, parleremo di diversi tipi di danni liquidi e di alcuni scenari che possono causare danni causati dall'acqua all'iPhone.

Danni causati dall'acqua dal vapore

Che tu ci creda o no, il tuo iPhone può subire danni causati dall'acqua a causa del vapore, che a quanto pare ha qualche relazione con l'acqua. (Uno scherzo.) Apple consiglia di non utilizzare il tuo iPhone in luoghi come una sauna o in qualsiasi ambiente con condizioni estremamente umide.

Il vapore può insinuarsi nelle aperture del tuo iPhone e condensarsi una volta entrato. Quando il vapore si condensa, l'acqua può diffondersi all'interno del tuo iPhone.

La pioggia può causare danni all'acqua dell'iPhone?

Sì, la pioggia, un'altra forma di acqua, può causare danni causati dall'acqua all'iPhone. Sebbene ogni iPhone dall'iPhone 7 sia resistente all'acqua e agli schizzi, anche la minima quantità di liquido può causare danni causati dall'acqua. A meno che il tuo iPhone non sia in perfette condizioni, ti consigliamo di evitare di utilizzare il tuo iPhone in caso di pioggia. L'acqua piovana può entrare nei porti e causare molti danni.

Devi anche fare attenzione all'uso di cuffie cablate in una giornata di pioggia, soprattutto se hai un iPhone più vecchio. L'acqua può scorrere lungo i fili delle cuffie nel jack per cuffie o nella porta Lightning del tuo iPhone e causare danni una volta all'interno.

Danni causati dall'acqua dal sudore della palestra

Il tuo iPhone è a rischio di danni causati dall'acqua se usi cuffie cablate in palestra. Se si utilizzano cuffie cablate, il sudore può scorrere lungo il cavo ed entrare nel jack delle cuffie o nella porta di ricarica. Per evitare completamente questo problema, prendi un paio di cuffie Bluetooth. Nessun cavo, nessun problema!

L'acqua salata può danneggiare il tuo iPhone?

Gli iPhone più recenti sono resistenti all'acqua, ma non sono resistenti all'acqua salata. L'acqua salata rappresenta un'ulteriore minaccia che l'acqua normale non fa: la corrosione.

L'acqua salata può corrodere i componenti interni del dispositivo, il che aggiunge un altro ostacolo oltre a potenziali danni causati dall'acqua. È incredibilmente difficile pulire o riparare le parti corrose di un iPhone. Potrebbe essere necessario sostituire i componenti corrosi o sostituire l'intero telefono.

Quanto velocemente possono verificarsi danni causati dall'acqua?

Saresti sorpreso da quanta acqua può entrare all'interno di un iPhone, anche dopo solo un momento di immersione. I clienti del Genius Bar spesso non avevano idea del motivo per cui il loro iPhone avesse smesso improvvisamente di funzionare, o almeno così dicevano. Immagina il loro shock quando ho mostrato loro la pozza d'acqua all'interno del loro iPhone dopo averlo aperto!

Ma pensavo che il mio iPhone fosse impermeabile!

Pubblicizzare i telefoni come resistenti all'acqua è una tattica straordinariamente efficace, perché fa credere alle persone che siano effettivamente impermeabili. Ma non lo sono.

L'impermeabilità degli iPhone è valutata da Ingress Progression, che si chiama Classificazione IP . Questa valutazione indica ai clienti esattamente quanto sia resistente all'acqua e alla polvere il loro telefono, con specifiche diverse per ciascuna valutazione.

Gli iPhone precedenti al 6 non sono classificati. Il iPhone 7, 8, X, XR e SE 2 sono IP67 . Ciò significa che questi telefoni sono resistenti alla polvere e all'acqua se immersi fino a 1 metro in acqua o meno.

Ogni nuovo iPhone dall'iPhone XS (escluso l'iPhone SE 2) è classificato IP68. Alcuni sono progettati per essere resistenti all'acqua quando immersi a non più di 2 metri di profondità per un massimo di 30 minuti. Altri, come l'iPhone 12 Pro, possono resistere all'acqua se immersi fino a sei metri!

Apple afferma anche che gli iPhone IP68 possono farlo resistere alle fuoriuscite delle comuni bevande domestiche come birra, caffè, succhi di frutta, soda e tè.

Ancora una volta, Apple non copre i danni da liquidi per iPhone, quindi sconsigliamo di testare intenzionalmente questi standard da solo!

ModelloClassificazione IPResistenza alla polvereResistenza all'acqua
iPhone 6s e versioni precedentiNon valutatoN / AN / A
iPhone 7IP67Protezione completaFino a 1 metro di profondità per 30 minuti
iPhone 8IP67Protezione completaFino a 1 metro di profondità per 30 minuti
iPhone XIP67Protezione completaFino a 1 metro di profondità per 30 minuti
iPhone XRIP67Protezione completaFino a 1 metro di profondità per 30 minuti
iPhone SE 2IP67Protezione completaFino a 1 metro di profondità per 30 minuti
iPhone XSIP68Protezione completaFino a 2 metri di profondità per 30 minuti
iPhone XS MaxIP68Protezione completaFino a 2 metri di profondità per 30 minuti
iPhone 11IP68Protezione completaFino a 2 metri di profondità per 30 minuti
iPhone 11 ProIP68Protezione completaFino a 4 metri di profondità per 30 minuti
iPhone 11 Pro MaxIP68Protezione completaFino a 4 metri di profondità per 30 minuti
iPhone 12IP68Protezione completaFino a 6 metri di profondità per 30 minuti
iPhone 12 MiniIP68Protezione completaFino a 6 metri di profondità per 30 minuti
iPhone 12 ProIP68Protezione completaFino a 6 metri di profondità per 30 minuti
iPhone 12 Pro MaxIP68Protezione completaFino a 6 metri di profondità per 30 minuti

Emergenza! Ho appena fatto cadere il mio iPhone in acqua. Cosa dovrei fare?

Quando il tuo iPhone entra in contatto con l'acqua o un altro liquido, agire rapidamente e correttamente può fare la differenza tra un telefono rotto e uno che funziona. Soprattutto, niente panico.

Non importa quanto velocemente agisci, tuttavia, se non sai cosa fare. Alcune delle più popolari 'correzioni' per i danni causati dall'acqua in realtà fanno più male che bene. Se ritieni che il tuo iPhone sia danneggiato dall'acqua, appoggialo su una superficie piana e segui i passaggi seguenti.

Prima di iniziare, vorremmo metterti in guardia da una cosa: non inclinare o scuotere il tuo iPhone, perché ciò può causare la fuoriuscita di acqua all'interno del tuo iPhone su altri componenti e causare ulteriori danni.

Cosa fare quando il tuo iPhone viene danneggiato dall'acqua

1. Rimuovi il liquido dall'esterno del tuo iPhone

Se il tuo iPhone è in una custodia, rimuovilo tenendo il tuo iPhone in posizione orizzontale, con lo schermo rivolto verso il pavimento. Immagina che ci sia una pozza di liquido all'interno (perché potrebbe esserci molto bene) e non vuoi che quella piscina migri in nessuna direzione.

Quindi, usa una microfibra o un altro panno morbido e assorbente per rimuovere l'acqua all'esterno del tuo iPhone. Non utilizzare fazzoletti, batuffoli di cotone o qualsiasi altra cosa che possa rompersi o lasciare polvere o residui all'interno del tuo iPhone.

2. Rimuovere la scheda SIM

Una delle prime cose che vorrai fare quando il tuo iPhone è stato esposto all'acqua è rimuovere la sua scheda SIM. Questo ha il duplice scopo di aiutare a salvare la scheda SIM stessa e consentire all'aria di entrare nel tuo iPhone.

A differenza dei vecchi tempi, la scheda SIM di un iPhone non contiene i tuoi contatti o informazioni personali. L'unico scopo è connettere il tuo iPhone alla rete cellulare. Fortunatamente, le schede SIM di solito sopravvivono alle fuoriuscite, a meno che non siano esposte a liquidi per un lungo periodo di tempo.

il wifi sul telefono continua a disconnettersi

Se hai una ventola, puoi provare a soffiare aria fresca direttamente nella porta Lightning o nello slot della scheda SIM per aumentare il flusso d'aria. Lascia molto spazio tra la ventola e il tuo iPhone. Una leggera brezza è più che sufficiente per aiutare il processo di evaporazione. Non utilizzare un asciugacapelli o qualsiasi altro tipo di ventilatore che soffi aria calda.

3. Appoggia il tuo iPhone su una superficie piana in un luogo asciutto

Quindi, appoggia il tuo iPhone a faccia in giù su una superficie piana, come il bancone della cucina o un tavolo. Scegli un luogo con bassa umidità. Non mettere il tuo iPhone in un contenitore o in una borsa.

Inclinare il tuo iPhone o metterlo in una borsa con il riso farà quasi certamente cadere l'acqua su altri componenti interni. Questa potrebbe essere la differenza tra la vita e la morte per il tuo iPhone.

4. Metti i disidratanti sopra il tuo iPhone

Se hai accesso a essiccanti commerciali, posizionali sopra e intorno al tuo iPhone. Qualunque cosa tu faccia, non usare il riso! (Ne parleremo più avanti.) Non è un essiccante efficace.

Cosa sono i disidratanti?

I disidratanti sono sostanze che producono uno stato di secchezza in altri oggetti. Possono essere trovati in minuscoli pacchetti che vengono spediti con articoli come vitamine, elettronica e vestiti. La prossima volta che riceverai un pacco, salvali! Ti torneranno utili quando hai a che fare con un'emergenza di danni liquidi.

5. Attendere che l'acqua evapori

Dopo aver eseguito i passaggi iniziali per valutare il tuo iPhone, metterlo giù e andarsene è spesso la cosa migliore che puoi fare. Se c'è dell'acqua all'interno del tuo iPhone, la tensione superficiale dell'acqua aiuterà a prevenirne la diffusione. Spostare il tuo iPhone può solo causare più problemi.

Come accenneremo in seguito, studi scientifici hanno dimostrato che l'esposizione all'aria aperta dei dispositivi elettronici danneggiati dall'acqua può essere più efficace che attaccarli nel riso. Estraendo la scheda SIM, abbiamo permesso a più aria di entrare nel tuo iPhone e questo aiuta il processo di evaporazione.

Ti consigliamo di attendere 24 ore prima di provare a riaccendere il tuo iPhone. Apple dice di aspettare almeno cinque ore. Più tempo c'è, meglio è. Vogliamo dare all'acqua all'interno del tuo iPhone abbastanza tempo per iniziare ad evaporare.

6. Prova a riaccendere il tuo iPhone

Mentre il tuo iPhone è ancora su una superficie piana, collegalo all'alimentazione e attendi che si accenda. Puoi provare a utilizzare il pulsante di accensione, ma potrebbe non essere necessario. Se hai aspettato le 24 ore che ti abbiamo suggerito, è probabile che la batteria si sia esaurita. Quando ciò accade, il tuo iPhone dovrebbe accendersi automaticamente dopo alcuni minuti di ricarica.

7. Esegui il backup del tuo iPhone, se puoi

Se il tuo iPhone si accende, esegui subito il backup utilizzando iCloud o iTunes . A volte i danni causati dall'acqua possono diffondersi e potresti avere solo una piccola finestra di opportunità per salvare le tue foto e altri dati personali.

8. Passaggi aggiuntivi, a seconda della situazione

A seconda di dove lasci cadere il tuo iPhone, potrebbero esserci altri problemi che richiedono attenzione. Diamo uno sguardo caso per caso a tre scenari comuni:

Ho lasciato cadere il mio iPhone nella toilette!

Far cadere il tuo iPhone in una toilette aggiunge un altro fattore alla situazione: i batteri. Oltre a seguire i passaggi precedenti, ti suggeriamo di indossare guanti in lattice mentre maneggi il tuo iPhone. Ricordati di disinfettare anche le mani dopo!

Quando ero in Apple, ricordo una situazione in cui qualcuno mi porse un telefono, sorrise e disse: 'L'ho lasciato cadere nella toilette!'

Ho risposto: 'Non pensavi di dirmelo prima di consegnarmi il telefono?' (Questa non era la cosa corretta da dire in una situazione di servizio clienti.)

'L'ho cancellato!' disse senza scusarsi.

Se porti il ​​tuo iPhone in un Apple Store o in un'officina locale dopo averlo lasciato cadere nella toilette, assicurati di dire al tecnico che si tratta di un 'telefono da toilette' prima di consegnarglielo. Suggerirei di metterlo in una borsa a chiusura lampo per il trasporto.

Mela consiglia di risciacquare il tuo iPhone con acqua di rubinetto se è esposto a qualsiasi altro liquido.

Inoltre, il tuo iPhone non è resistente agli alimenti. Eventuali avanzi di cibo nel tuo lavandino potrebbero potenzialmente essere depositati nelle porte del tuo iPhone. Se vedi degli avanzi di cibo all'interno delle porte del tuo iPhone, rimuovili usando uno spazzolino antistatico o uno spazzolino nuovo di zecca.

Ho lasciato cadere il mio iPhone nella vasca da bagno!

Proprio come far cadere il tuo iPhone nel lavandino, farlo cadere nella vasca da bagno può causare problemi con saponi, shampoo e altri prodotti per la doccia. Risciacqua tutte le aree del tuo iPhone che sono state esposte ai prodotti per la doccia usando l'acqua del rubinetto.

Per riassumere

Se il tuo iPhone è danneggiato dall'acqua, appoggia il tuo iPhone con il display rivolto verso il basso su una superficie piana in un luogo asciutto. Rimuovi la scheda SIM. Tienilo in posizione orizzontale e non inclinarlo o scuoterlo. Se disponi di essiccanti commerciali, posizionali sopra il tuo iPhone. Non usare il riso, perché studi scientifici hanno dimostrato che l'aria è altrettanto buona, se non migliore. Attendi 24 ore e lascia che l'acqua evapori da sola prima di provare a riaccenderla.

Cosa non dovresti fare: miti sui danni causati dall'acqua

Ci sono molte soluzioni rapide a casa e 'cure miracolose' che altri potrebbero consigliare. Tuttavia, consigliamo vivamente di non ascoltare i miti sulle cure miracolose.

La maggior parte delle volte, queste 'cure' possono fare più male che bene al tuo iPhone. In alcuni casi, le riparazioni a casa possono causare danni irreversibili al tuo iPhone.

Mito 1: metti il ​​tuo iPhone in un sacchetto di riso

Il primo mito che vogliamo sfatare è la 'soluzione' più comune per gli iPhone danneggiati dall'acqua: 'Se il tuo iPhone si bagna, mettilo in un sacchetto di riso'. Ci sono molte congetture su questo problema, quindi abbiamo cercato una base scientifica per dire che il riso non funziona.

Abbiamo trovato uno studio scientifico chiamato 'L'efficacia degli essiccanti commerciali e del riso crudo nel rimuovere l'umidità dagli apparecchi acustici' che fa luce sull'argomento. Ovviamente, un apparecchio acustico è diverso da un iPhone, ma la domanda a cui si rivolge è la stessa: qual è il modo migliore per rimuovere il liquido da piccoli dispositivi elettronici danneggiati dall'acqua?

Lo studio ha rilevato che non vi è alcun vantaggio a mettere gli apparecchi acustici nel riso bianco o integrale invece di appoggiarlo semplicemente su un tavolo vuoto e lasciarlo asciugare all'aria. Tuttavia, ci sono chiari svantaggi nell'usare il riso per tentare di asciugare il tuo iPhone.

Il riso a volte può rovinare un iPhone che altrimenti avrebbe potuto essere recuperato. Un pezzo di riso può essere facilmente incastrato in un jack per cuffie o in una porta di ricarica.

Il porto di Lightning ha le dimensioni di un singolo chicco di riso. Una volta che uno rimane bloccato all'interno, può essere molto difficile, e talvolta impossibile da rimuovere.

E quindi vogliamo essere chiari: non mettere il tuo iPhone in un sacchetto di riso. Riso integrale riso bianco non importa. Inoltre, quando metti il ​​tuo iPhone nella borsa del riso, hai sprecato del riso perfettamente buono!

touch screen iphone 5s irregolare

Mito 2: metti il ​​tuo iPhone nel congelatore

Il secondo mito che vorremmo affrontare è se sia o meno una buona idea mettere il tuo iPhone danneggiato dall'acqua nel congelatore. Crediamo che le persone provino a mettere il proprio iPhone nel congelatore per evitare che l'acqua si diffonda ovunque. Tuttavia, non appena estrai il tuo iPhone dal congelatore, l'acqua si scioglierà e si diffonderà comunque in tutto il tuo iPhone.

Quando si tratta di danni causati dall'acqua all'iPhone, vogliamo far uscire l'acqua il prima possibile. Mettere il tuo iPhone nel congelatore fa l'opposto di questo. Congela l'acqua all'interno del tuo iPhone, intrappolandola e impedendogli di fuoriuscire.

L'acqua è uno dei pochi liquidi che si espande man mano che si avvicina al congelamento. Ciò significa che il congelamento del tuo iPhone aumenterà il volume dell'acqua intrappolata all'interno, ed eventualmente lo porterà a contatto con componenti precedentemente non danneggiati.

C'è ancora un altro motivo per cui probabilmente non dovresti mettere il tuo iPhone nel congelatore. Gli iPhone hanno una temperatura operativa standard compresa tra 32 e 95 ° F. La loro temperatura non operativa arriva solo a -4 ° F, quindi non sarebbe sicuro indossarli in un ambiente più freddo di quello.

Il congelatore standard funziona a 0 ° F, ma a volte possono essere resi più freddi. Se metti il ​​tuo iPhone in un congelatore a -5 ° F o più freddo, corri il rischio di causare ulteriori danni al tuo iPhone.

Mito 3: asciuga il tuo iPhone o mettilo nel forno! Ti asciuga i capelli, non dovrebbe asciugare il tuo iPhone?

Non tentare di asciugare l'acqua dal tuo iPhone. Usare un asciugacapelli potrebbe effettivamente peggiorare il problema!

Un asciugacapelli spingerà l'acqua più in profondità nel tuo iPhone. Ciò esporrebbe più del tuo iPhone all'acqua, che è l'opposto di ciò che vogliamo che accada.

Se stai pensando di mettere il tuo iPhone in un forno per cercare di far evaporare l'acqua con il calore, sconsigliamo neanche quello. Secondo le specifiche di Apple, l'iPhone XS ha una temperatura operativa fino a 35 ° C (95 ° F) e una temperatura non operativa fino a 45 ° C (113 ° F).

Se hai un forno che scalda fino a 110 ° F, provalo! Ho controllato e, sfortunatamente, la temperatura più bassa sulla mia è di 170 ° F.

Sebbene alcuni dei componenti elettronici sensibili all'acqua all'interno del tuo iPhone possano teoricamente resistere a temperature molto più elevate, lo schermo, la batteria, la guarnizione impermeabile e altri componenti non sono così resistenti al calore.

Mito 4: usa l'alcol isopropilico per asciugare il tuo iPhone

L'alcol isopropilico è una soluzione domestica meno comunemente utilizzata per riparare i danni causati dall'acqua dell'iPhone. Ci sono tre grandi preoccupazioni quando metti il ​​tuo iPhone in alcol isopropilico.

Innanzitutto, l'alcol può consumare il rivestimento oleorepellente sul display del tuo iPhone. Il rivestimento oleorepellente è ciò che rende il display resistente alle impronte digitali. Corri il rischio di degradare davvero la qualità del display mettendo il tuo iPhone in alcool.

In secondo luogo, l'alcol isopropilico viene sempre diluito con una certa quantità di un altro liquido. Di solito è acqua. Esponendo il tuo iPhone all'alcol isopropilico, lo esponi anche a più liquidi.

In terzo luogo, l'alcol isopropilico è un solvente polare. Ciò significa che è estremamente conduttivo. Uno dei maggiori problemi con i danni causati dall'acqua è che crea cariche elettriche in luoghi in cui non dovrebbe.

Dovresti scollegare tutto dalla batteria del tuo iPhone prima di poter anche solo iniziare a prendere in considerazione l'utilizzo di alcol isopropilico. Smontare un iPhone è un compito impegnativo, richiede un toolkit specializzato e può invalidare completamente la garanzia.

Per questi motivi, ti sconsigliamo vivamente di provare a riparare il tuo iPhone danneggiato dall'acqua utilizzando alcol isopropilico.

Se hai eseguito i passaggi precedenti e continui a riscontrare problemi, è il momento di prendere una decisione su come procedere. Ci sono molte opzioni, dall'acquisto di un nuovo telefono alla riparazione di un singolo componente. Il nostro obiettivo è fornirti le informazioni necessarie per prendere la decisione migliore per te e per il tuo iPhone danneggiato dall'acqua.

I danni causati dall'acqua sull'iPhone possono essere riparati?

A volte può, a volte no. I danni causati dall'acqua sono imprevedibili. Aumenterai le tue possibilità di salvare il tuo iPhone seguendo i passaggi che consigliamo sopra, ma non ci sono garanzie.

Ricorda che gli effetti dei danni causati dall'acqua non sono sempre immediati. Mentre il liquido migra all'interno di un iPhone, i componenti che avevano funzionato potrebbero interrompersi improvvisamente. Potrebbero essere necessari giorni o settimane prima che i problemi inizino a verificarsi.

Prima considerazione: hai AppleCare + o un'assicurazione?

Se hai AppleCare + o un'assicurazione tramite il tuo operatore wireless, inizia da lì. AT&T, Sprint, Verizon, T-Mobile e altri vettori offrono tutti una qualche forma di assicurazione. Dovrai pagare una franchigia, ma di solito costa molto meno del prezzo di un nuovo iPhone.

Tuttavia, se hai un telefono più vecchio e stai cercando un motivo per eseguire l'upgrade, questo potrebbe essere il momento perfetto. La franchigia per alcuni vettori è in realtà molto più di tasca propria rispetto al finanziamento di un nuovo iPhone con un pagamento mensile.

Informazioni su AppleCare +

AppleCare + copre fino a due 'incidenti' di liquidi o altri danni accidentali, con una tariffa di servizio di $ 99. Se non hai AppleCare +, una riparazione fuori garanzia per danni causati dall'acqua può essere molto costosa.

Apple non ripara i singoli componenti degli iPhone danneggiati dall'acqua: sostituiscono l'intero telefono. Sebbene possa sembrare una fregatura, il motivo per cui lo fanno ha senso.

Anche se a volte una singola parte può essere riparata, i danni causati dall'acqua sono complicati e spesso possono causare problemi lungo la strada mentre l'acqua si diffonde in tutto il tuo iPhone.

Dal punto di vista di Apple, non sarebbe possibile offrire una garanzia su un iPhone che potrebbe rompersi senza preavviso. Pagherai comunque meno per sostituire un iPhone tramite AppleCare + se paghi la franchigia.

Detto questo, e soprattutto dato il prezzo fuori garanzia di una riparazione tramite Apple, i servizi di terze parti o le officine che riparano le singole parti potrebbero essere la soluzione migliore. Sappi solo che la sostituzione di qualsiasi componente del tuo iPhone con una parte non Apple invaliderà completamente la garanzia.

Prezzi per la riparazione dei danni causati dall'acqua di Apple

ModelloFuori garanziaCon AppleCare +
iPhone 12 Pro Max$ 599,00$ 99,00
iPhone 12 Pro$ 549,00$ 99,00
iPhone 12$ 449,00$ 99,00
iPhone 12 Mini$ 399,00$ 99,00
iPhone 11 Pro Max$ 599,00$ 99,00
iPhone 11 Pro$ 549,00$ 99,00
iPhone 11$ 399,00$ 99,00
iPhone XS Max$ 599,00$ 99,00
iPhone XS$ 549,00$ 99,00
iPhone XR$ 399,00$ 99,00
iPhone SE 2$ 269,00$ 99,00
iPhone X$ 549,00$ 99,00
iPhone 8 Plus$ 399,00$ 99,00
iPhone 8$ 349,00$ 99,00
iPhone 7 Plus$ 349,00$ 99,00
iPhone 7$ 319,00$ 99,00
iPhone 6s Plus$ 329,00$ 99,00
iPhone 6s$ 299,00$ 99,00
iPhone 6 Plus$ 329,00$ 99,00
Iphone 6$ 299,00$ 99,00
iPhone SE$ 269,00$ 99,00
iPhone 5, 5s e 5c$ 269,00$ 99,00
iPhone 4s$ 199,00$ 99,00
Iphone 4$ 149,00$ 99,00
iPhone 3G e 3GS$ 149,00$ 99,00

Informazioni sull'assicurazione del vettore

AT&T, Sprint, T-Mobile e Verizon utilizzano una società chiamata Asurion per fornire assicurazioni telefoniche ai clienti. I piani di assicurazione telefonica Asurion coprono i danni da liquidi. Dopo aver presentato un reclamo, Asurion in genere sostituisce il dispositivo danneggiato entro 24 ore, a condizione che sia coperto da garanzia.

Di seguito sono riportati alcuni collegamenti utili se si dispone di un'assicurazione vettore e si desidera presentare un reclamo per danni causati dall'acqua:

VettorePresentare un reclamoInformazioni sui prezzi
AT&T Presentare un reclamo assicurativo Prezzi per la sostituzione del telefono
T-Mobile Presentare un reclamo assicurativo - Prezzo di sostituzione del telefono di protezione
- Prezzo per la sostituzione del telefono con protezione del dispositivo di base
- Prezzo di sostituzione del telefono con protezione premium del telefono (prepagato)
Verizon Presentare un reclamo Prezzi per la sostituzione del telefono

Dovrei riparare il mio iPhone o acquistarne uno nuovo?

Quando si confronta il costo di un nuovo telefono con il costo di sostituzione di una singola parte, a volte la sostituzione della singola parte è la strada da percorrere. Ma a volte non lo è.

Se il resto del tuo iPhone è in buone condizioni e il tuo telefono è relativamente nuovo, una riparazione potrebbe essere la soluzione migliore, soprattutto se la parte danneggiata dall'acqua è un altoparlante o un'altra parte relativamente poco costosa.

Sostituire l'intero iPhone potrebbe essere la mossa giusta se più di un componente è rotto o non si accende affatto. Sarà meno un mal di testa e potrebbe essere più economico rispetto alla sostituzione di più parti rotte.

Ogni volta che acquisti un nuovo telefono, hai una grande opportunità di risparmiare denaro. Fino a poco tempo fa, molte persone rimanevano con il loro vettore attuale per impostazione predefinita, perché il confronto dei prezzi tra i vettori era noioso e richiedeva tempo.

Abbiamo creato UpPhone per risolvere questo problema. Il nostro sito web ha un motore di ricerca che lo rende facile confronta ogni telefono cellulare e ogni piano di telefonia cellulare negli Stati Uniti, fianco a fianco.

Anche se sei soddisfatto del tuo attuale operatore, potrebbe valere la pena dare una rapida occhiata ai piani più recenti che offrono. I prezzi sono diminuiti con l'aumento della concorrenza e i vettori non sempre fanno sapere ai loro attuali clienti quando potrebbero risparmiare denaro.

Opzioni di riparazione dei danni causati dall'acqua sull'iPhone

Servizi di riparazione su richiesta

Su richiesta, le società di riparazione di terze parti 'veniamo da te' sono un'ottima opzione se hai appena lasciato cadere il tuo iPhone in acqua. Molti di questi servizi di riparazione possono inviarti qualcuno in meno di un'ora.

Pulse è uno dei nostri servizi di riparazione su richiesta preferiti. Possono inviare un tecnico certificato direttamente a casa tua in appena sessanta minuti e offrire una garanzia a vita su tutti i servizi.

Officine riparazioni locali

Il tuo negozio di riparazioni iPhone 'mamma e papà' locale è un altro modo per ottenere aiuto immediato se fai cadere il tuo iPhone in acqua. È probabile che non sarà così impegnato come un Apple Store e di solito non devi fissare un appuntamento.

Tuttavia, ti consigliamo di chiamarli prima di entrare in negozio. Non tutte le officine riparano iPhone danneggiati dall'acqua e, a volte, i negozi locali non hanno singole parti in magazzino. Se la tua officina locale consiglia di riparare più parti del tuo iPhone, potresti prendere in considerazione l'acquisto di un nuovo telefono.

Servizi di riparazione tramite posta

Potresti voler evitare i servizi di posta se pensi che il tuo iPhone abbia danni causati dall'acqua. Spedire il tuo iPhone può scuoterlo e aumentare il rischio che l'acqua si diffonda in tutto il tuo iPhone.

Tuttavia, se il tuo iPhone è asciutto e non sta tornando in vita, i servizi di riparazione tramite posta spesso hanno tempi di consegna di pochi giorni e possono costare meno di altre opzioni.

Posso riparare da solo un iPhone danneggiato dall'acqua?

Non ti consigliamo di provare a riparare da solo un iPhone danneggiato dall'acqua, soprattutto se non l'hai mai fatto prima. Può essere difficile sapere quali parti del tuo iPhone devono effettivamente essere sostituite. Può essere ancora più difficile trovare parti di ricambio di alta qualità.

Lo smontaggio del tuo iPhone richiede un set speciale di strumenti. Se sei un tipo avventuroso, puoi acquistare un Kit di riparazione per iPhone su Amazon per meno di $ 10.

Posso vendere un iPhone danneggiato dall'acqua?

Alcune aziende acquisteranno da te iPhone danneggiati dall'acqua per riciclarli in modo sicuro o recuperare le parti ancora funzionanti. Probabilmente non otterrai molto, ma è meglio di niente e quei soldi possono essere investiti per l'acquisto di un nuovo telefono.

Dai un'occhiata al nostro articolo per un confronto dei posti in cui puoi vendi il tuo iPhone .

Per riassumere le opzioni di riparazione

Come abbiamo detto prima, a volte l'opzione migliore è eseguire l'aggiornamento a un nuovo iPhone , soprattutto se la riparazione del tuo telefono attuale costerebbe molto. Tutti gli iPhone dall'iPhone 7 e molti Android più recenti, come Google Pixel 3 e Samsung Galaxy S9, sono resistenti all'acqua.

La scelta, tuttavia, dipende interamente da te. Inizia indagando sulla tua copertura assicurativa, quindi passa alla determinazione del prezzo delle riparazioni. Sappiamo che prenderai la decisione giusta.

Ci piacerebbe conoscere la tua esperienza con i danni da liquidi all'iPhone nella sezione commenti qui sotto. Hai provato altre soluzioni per i danni da liquidi a casa? Se hai deciso di acquistare un nuovo telefono, quale hai scelto? In caso di domande, non esitare a porle lì e faremo del nostro meglio per risponderti.